Il progetto di formazione in modalità e-learning, realizzato dalla Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno, continua, dopo i positivi riscontri ottenuti dalla sessione formativa sui temi della Finanza locale, con una proposta formativa risultante dalla collaborazione tra la S.S.A.I. e l’Autorità responsabile per l’Italia del Fondo FEI, finanziata dal Fondo Europeo per l'Integrazione, per il potenziamento delle Prefetture-UTG in materia di immigrazione ed integrazione dei cittadini stranieri.

I moduli formativi, disponibili in modalità e-learning, toccano gli aspetti salienti delle competenze degli Uffici in materia di immigrazione e sono messi dalla Scuola a disposizione di tutti coloro che desiderano un aggiornamento nel settore considerato.

 

formazione a distanza
Formazione a distanza

I moduli sono stati curati da esperti della materia, dirigenti del  Ministero dell’Interno e dell’Unione Europea, ed hanno un taglio operativo, essendo incentrati sui procedimenti che si svolgono negli Uffici della Prefettura, indirizzati all’inserimento dei cittadini stranieri nel nostro Paese. 

Ecco le principali tematiche trattate:

  • Lo Sportello Unico per l’immigrazione;
  • Il contenzioso nei procedimenti degli Sportelli Unici;
  • L’accordo di integrazione ed il test di lingua;
  • La valutazione delle politiche e degli interventi per l’integrazione;
  • La progettazione, la realizzazione, il monitoraggio e la rendicontazione di un progetto finanziato dal FEI.

 

 

 

Scarica il pdf della guida illustrata all’accesso e alla fruizione della FAD